Arte contemporanea a Milano: 5 luoghi da non perdere!

Appassionati di arte contemporanea o semplicemente curiosi di scoprire nuovi mondi legati alla creatività e al talento? In questo articolo vi facciamo viaggiare attraverso realtà dagli aspetti unici e vi sfidiamo a non restarne intrigati. La città di Milano, si sa, ha molto da offrire nell’ambito dell’arte fornendo, di continuo, stimoli sempre nuovi… talmente tanti che fatichiamo a stare dietro a tutti. Ma badate bene che luoghi che sostengono progetti in continua evoluzione e che concedono nuove opportunità di ampliare ed approfondire i nostri modi di imparare, meritano di non essere persi d’occhio!

 

Pirelli HangarBicocca

Credits to “Simón García”

HangarBicocca, è uno dei più incredibili spazi espositivi di arte contemporanea di Milano a sorgere nel perimetro di un ex stabilimento industriale, di mezzi di trasporto e macchine agricole. Nel 2004 nasce Pirelli HangarBicocca, una fondazione no profit che nei suoi 15.000 mq diventa luogo di sperimentazione, ricerca, produzione e promozione per artisti italiani ed internazionali. In questo caso, l’accesso alle mostre ospitate è totalmente gratuito e sono predisposti spazi dedicati alle attività didattiche. L’opera in esposizione permanente forse più incredibile e nota ospitata dall’istituzione culturale, è “I Sette Palazzi Celesti” di Anselm Kiefer. Queste torri, alte tra i 14 e i 18 metri e realizzate attraverso container per il trasporto merci, spingono lo spettatore ad attraversare lo spazio in cui sono disposte meditando sul presente e proiettandosi nel futuro. Se non li avete ancora visti, siamo certi che vi lasceranno senza fiato!

 

PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea

Credits to “PAC”

Dalle ceneri delle ex scuderie della Villa Reale di Milano distrutte dai bombardamenti del 1943, sorge nel 1954 il Padiglione d’Arte Contemporanea, originariamente dedicato alle collezioni civiche del XX secolo. Venti anni dopo cambia la sua funzione e da allora in avanti ospita, nei suoi 3 livelli, esclusivamente mostre temporanee d’arte contemporanea. Attraverso le esposizioni, lo spettatore viene spinto a guardare la realtà con occhi nuovi, quelli di chi, senza pregiudizi, gode l’arte attraverso nuove interpretazioni. Tutte le iniziative svolte al suo interno, vengono accompagnate da strumenti gratuiti che stimolano e guidano il visitatore. Combinando artisti da tutto il mondo, sia molto conosciuti che emergenti, si alternano installazioni teatrali, live art, proiezioni e mostre che vi sorprenderanno!

 

Triennale Milano

Credits to “Triennale di Milano”

Anche la Triennale di Milano, come il PAC, è un’istituzione culturale di lunga data. Infatti venne fondata a Monza nel 1923 e dieci anni dopo trasferita a Milano. Il suo obiettivo, da sempre, è stimolare la collaborazione tra industria, mondo creativo e arti applicate. Al suo interno ospita mostre, convegni ed eventi di grande visibilità negli ambiti dell’arte contemporanea ma anche del design, dell’architettura, della moda e del cinema. Per la varietà dei generi artistici che raccoglie e la vastità delle tematiche trattate, una visita al suo interno catturerà l’attenzione e alimenterà la curiosità di chiunque.

 

Fabbrica del Vapore

Credits to “MilanoEvents”

Una fabbrica datata 1800, quando sbuffi di fumo si levavano dai macchinari industriali, e che oggi emana vapore “artistico”, vi trascinerà in spazi vivaci in cui tempo libero e cultura si intrecciano. Anche noi di Mostrami, insieme ad altre undici associazioni culturali, facciamo parte dei suoi ingranaggi collaborando alla produzione culturale. Vi invitiamo, quindi, in un luogo in cui potrete fruire e sperimentare le forme artistiche in gran parte delle loro dimensioni. Tra eventi, laboratori, spettacoli, corsi di formazione e mostre, sarà uno spazio che diventerà sicuramente uno dei vostri punti di riferimento. Nel caso in cui voleste avvicinarvi ad un nuovo mondo per molti, magari, ancora inesplorato e respirare un po’ di arte in un clima informale di amicizia sapete dove cercare! Vieni a trovarci in Fabbrica del Vapore!

 

 

Fondazione Prada

Credits to “Gloria Tommasini”

Non possiamo certo non parlare di Fondazione Prada, uno spazio dedicato all’arte contemporanea che ospita installazioni permanenti e temporanee elaborate dagli artisti e dai curatori più noti dello scenario internazionale. L’area in cui sorge fu costruita nel 1910 e nasce come distilleria. Con l’avvento di Fondazione Prada, nel 1993, i vecchi edifici si sono uniti ai nuovi creando un’alternanza di cortili ed edifici dagli stili contrastanti. Tra i progetti permanenti ricordiamo “Atlas” che aggrega insieme opere disposte tra i 5 piani espositivi della moderna Torre della Fondazione, abbinate per assonanza o contrasto. Tra le opere che rientrano nel progetto, i tulipani di Jeff Koons, tra gli artisti contemporanei più “chiacchierati” al mondo, o i funghi giganti che danno l’illusione di camminare sul soffitto della stanza in cui sono disposti, di Carsten Höller.

 

Che aspettate? Questi magnifici luoghi dove poter apprezzare i lavori degli artisti dello scenario internazionale odierno aspettano solo voi! L’arte contemporanea colpisce ognuno in maniera diversa e dell’intimità che riesce a creare, noi non ne abbiamo mai abbastanza.

Ti è piaciuto questo viaggio? Te ne proponiamo un altro tra gli artisti più noti, scopri di più sui più famosi protagonisti dell’arte contemporanea! 

Non sei di Milano? Scopri 7 luoghi in cui poter fruire dell’arte contemporanea in Lombardia!

E perchè non portare direttamente l’arte a casa tua? Con ZoomOnArt, l’e-commerce di Mostrami puoi ricevere un’opera d’arte contemporanea a casa tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 10 =