S’i’ fossi foco

210,00

Di: Giulia N.

Tecnica: Bassorilievo polimaterico

Dimensioni: 50 x 50 cm

Tipo di autenticazione: firma e/o certificato di autenticità

1 disponibili

Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:

Descrizione

La giovane artista Giulia N. nasce nel 1992 a Legnano (MI), dove attualmente vive e lavora.

Il suo percorso formativo ha riguardato due ambiti paralleli, quello progettuale e quello artistico: ha cercato di sviluppare una professionalità il più completa possibile nel settore culturale, unendo il lavoro di artista con le competenze dell’exhibition designer e del curatore, nella convinzione dell’importanza di una ricerca multidisciplinare, teorica e pratica.

La giovane artista ha frequentato il corso di laurea di 1° livello in Progettazione artistica per l’impresaall’Accademia di Belle Arti di Brera (2011-2014), che le ha consentito di unire il Design agli aspetti più classici dell’Arte e successivamente ha conseguito il Master inExhibition Design – Architettura dell’esporreal Politecnico di Milano che ha concluso nel giugno 2016. Nel 2017, al fine di apprendere le competenze curatoriali. L’artista si è iscritta al Corso N.I.C.E. New independent curatorial experience 2017 di Torino, che le ha permesso di realizzare la mostra di artisti contemporanei “MONSTRUM VEL PRODIGIUM” allestita all’interno di Paratissima 2017.

PERSONAL STATEMENT: LEGÀMI – LÉGAMI. “Il mio lavoro di artista ha finora affrontato due ampie tematiche: da un lato, la complessità dei legami che si instaurano tra le persone, cercando di cogliere la carica emotiva, positiva o negativa, che generano interiormente nell’individuo; dall’altro lato, la rete di relazioni che compongono una comunità, con un’attenzione particolare al desiderio dei giovani di far parte di un sistema di connessioni, idee ed energie in continua evoluzione, che li porta a uscire dai confini ristretti dell’ambiente nel quale sono nati, pur sognando di poter mantenere le radici con il territorio di origine. Sto cercando di affrontare questi temi secondo una sensibilità femminile che non indugi sulle emozioni più tristi, ma sappia ricreare spazi in cui l’anima si senta protetta come in un ventre materno. La scelta dei materialiallude, appunto, in modo simbolico all’intimità femminile: i collant di cui si compongono le opere vengono strappati, tirati e ridotti al loro elemento essenziale, il filo, che intesse il proprio percorso di vita ora solitario, ora intrecciato al destino di altri.

Informazioni aggiuntive

Colore prevalente

, ,

Formato opera

Soggetto

,

Spedizione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “S’i’ fossi foco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *