Mostra collettiva “S’io m’intuassi, come tu t’immii”

15 giovani artisti hanno popolato gli spazi di Mostrami Factory @ Fabbrica del Vapore per la mostra collettiva “S’io m’intuassi, come tu t’immii”. Il titolo della mostra è ispirato dalla Divina Commedia di Dante Alighieri ed indaga alla radice il problema dell’accettazione del diverso, nato dall’incapacità di immedesimarsi nei pensieri altrui ed arricchire così la propria persona. Dal 9 novembre al 10 dicembre 2018 abbiamo dato voce alla valorizzazione delle diversità, tema ancora oggi urgente ed attuale per il nostro Paese.

Attraverso l’arte abbiamo dunque indagato questo spinoso argomento, portando ad un dialogo aperto e sfidante sull’inclusione ed il riconoscimento dei diritti umani. La capacità di creare sinergie attraverso la gestione delle diversità ha accompagnato i nostri artisti in un percorso verso la valorizzazione del singolo tramite il confronto con gli altri.

Al termine della mostra il pubblico e la commissione tecnica hanno ritenuto vincitori gli artisti Luca Zurzolo e Silvia Bellu, dei quali sentirete parlare molto presto: come premio infatti hanno ricevuto l’opportunità di tenere una bipersonale negli spazi di Mostrami Factory.

Hanno partecipato all’esposizione:
Alraune Teatro, Simon Bcc, Silvia Bellu, Francesco Bendini, Flavia Bucci, Lex Rosas, Franck Calard, Alessandro D’Aquila, Yelena Milanesi, Shoko Okumura, Carole Peia, Domenico Ruccia, Christian Sacchi, Luhan Zheng, Luca Zurzolo.

Visitate il nostro sito per saperne di più su questa mostra collettiva e vedere le foto delle opere esposte ed in vendita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − undici =